Pensioni, Salvini: ”Cambieremo la legge Fornero, se ne facciano una ragione”

“Per anni ho ripetuto che una volta al governo mi sarei impegnato a cambiare la legge Fornero. Adesso perché qualcuno da Bruxelles o Bankitalia dice che non va toccata io dico ‘scusate, ho scherzato’? No. Io vado dritto, se ne facciano una ragione”. Lo ha scritto ieri su Facebook il viceministro leghista Matteo Salvini a proposito della riforma delle pensioni che il governo si appresta a varare con la legge di Bilancio 2019, dove troveranno spazio la quota 100, la proroga di Opzione donna e probabilmente la formula quota 41 per i lavoratori precoci. Non solo sulle pensioni, ma anche su lavoro e fisco l’esecutivo è intenzionato ad andare avanti al di là dei richiami europei. “Lavoro, tasse, pensioni, sicurezza: burocrati e professoroni contro il governo ma noi tiriamo dritto”, ha sottolineato ieri Salvini in un altro post sul social network.