Camusso a Palermo: ”Governo vuole armare Paese, porta a vedere il nemico in chi ci sta accanto”

“Questo governo mette in discussione alcuni fondamenti democratici del nostro Paese, e ciò accade soprattutto attraverso i provvedimenti dei quali si parla di meno. Un esempio? Vogliono ‘armare’ l’Italia”. Lo ha detto Susanna Camusso, segretario generale della Cgil intervenendo al congresso provinciale del sindacato, in corso a Palermo. “Immaginano uno scenario – ha aggiunto – nel quale ognuno ha un’arma in casa, pensiamo a cosa potrebbe accadere in relazione al femminicidio, o ai livelli di disuguaglianza crescente che portano a vedere il ‘nemico’ in chi ci sta accanto”. “Ma anche le politiche fiscali aumenteranno le disuguaglianze – ha detto ancora Camusso come riporta l’Ansa – la Flat Tax va in questa direzione, allargherà i divari sociali”.