Ue, Di Maio: a gennaio/febbraio manifesto per un’Europa diversa

“Le elezioni europee a maggio  avranno una sola certezza: come c’è stato un terremoto politico positivo in Italia il 4 marzo, ci sarà anche a livello europeo e nulla sarà più come prima. I popoli si sono stancati dell’austerità”. Nel contratto di governo “c’e’ il fatto che noi vogliamo cambiare l’Europa e il M5s si farà promotore di un nuovo gruppo parlamentare per portare avanti un’Europa diversa”. Lo ha ribadito il vicepremier Luigi Di Maio ai microfoni di Rtl 102.5. “C’è già un’interlocuzione con alcune forze politiche che entreranno per la prima volta nel Parlamento europeo e che hanno già un discreto seguito – ha detto – a gennaio/febbraio presenteremo un manifesto per un’Europa diversa, che non ha nulla a che vedere con la destra sovranista e la con sinistra”. (Agi)