Corteo commemorativo centenario della Grande Guerra a Siculiana

A conclusione delle manifestazioni indette per celebrare i 100 anni dalla fine della Prima Guerra Mondiale, organizzate dal Comitato Provinciale Acsi di Agrigento in collaborazione con il Comune di Siculiana, nell’ambito del Bilancio Partecipato 2017, si è svolto ieri, Giovedì 15 novembre 2018, un Corteo Commemorativo che ha avuto come protagonisti gli alunni delle terze medie di Siculiana dell’Isitituto Compresivo Garibaldi. Al corteo hanno partecipato gli assessori Dorita Galletto e Salvatore Guarragi in rappresentanza della Aministrazione Comunale, il Comandante della locale stazione dei Carabinieri Maresciallo Fabio Natale, il comandante del presidio di Siculiana dell’Esercito Italiano Maresciallo Marco Colombari, il comandate della Polizia Municipale Giuseppe Callea e il Presidente Regionale Acsi Salvatore Balsano.

Durante il corteo, mossosi dalla Piazza Pio La torre, i ragazzi, coordinati dai docenti, hanno letto le biografie dei caduti a cui è intestata la via che si stava attraversando. Giunti in Piazza Umberto Primo, dopo avere consegnato le nuove targhe toponomastiche e deposto un omaggio floreale ai piedi del Munumento ai Caduti, alla presenza delle autorità civili e militari, è stata svelata una targa marmorea commemorativa del Centenario.
A concludere la manifestazione sono stati gli interventi del Baby Sindaco Adele Taormina che ha letto uno stralcio del Bollettino della Vittoria, della Poetessa Giuseppina Mira che ha letto un proprio componimento in versi e dell’assessore alla Pubblica Istruzione Dorita Galletto che ha posto in evidenza l’importanza di mantenere viva la memoria storica e civica attraverso il coinvolgimento degli studenti delle scuole, delle forze armate, delle varie associazioni e dei cittadini. Il corteo è stato infine sciolto dopo avere ascoltato l’inno di Mameli.