Contro la violenza sulle donne, corteo a Palermo: ”Non una di meno”

In occasione della giornata di mobilitazione nazionale indetta dalla piattaforma femminista “Non una di Meno”, a Palermo un migliaio di donne ha sfilato lungo le strade del centro storico della città aderendo al corteo indetto dalla Assemblea contro la violenza maschile sulle donne. Dietro allo striscione con la scritta “Liberi corpi, Libera terra” in tante hanno manifestano il proprio no “alla violenza maschile, di genere e razzista e, dunque, ai governi che la legittimano con logiche, tradotte nella pratica in proposte di legge, fortemente patriarcali e maschiliste che mirano a schiacciare e ridurre al silenzio il legittimo diritto delle donne all’autodeterminazione”. A dar voce al movimento femminista – come riporta l’Ansa – anche Emma Dante, Giuditta Perriera, Aurora Falcone, Antonella Sampino, Simona Malato, Marzia Coniglio, Chiara Muscato. Il corteo è partito da piazza Verdi e si è concluso in piazza Pretoria.