Manovra, Salvini: ”Troveremo accordo con Ue, per pensioni Quota 100 i fondi ci sono”

“Con l’Europa sono convinto che l’accordo lo troveremo, perché a noi non interessa litigare e neanche a Bruxelles interessa mandare i commissari e gli ispettori in giro per l’Italia”. Lo ha detto il ministro dell’Interno e vicepremier, Matteo Salvini, a Porta a Porta in onda stasera, rispondendo a una domanda sul rapporto deficit-Pil previsto dalla legge di bilancio.  “Non è mica scritto nei dieci comandamenti della Bibbia che dobbiamo fare il 2,4 per cento” di rapporto deficit-Pil. Ha aggiunto. “I tecnici sono a lavoro. Ci diranno che su quota 100 ci sono uno, due, tre miliardi in più, vorrà dire che li metteremo sugli investimenti”. “Il reddito di cittadinanza -a continuato – è un contributo che incentiva a tornare nel mondo del lavoro. Si stanno comunque mettendo dei paletti, non sono tanti quelli che avranno il totale dell’importo: se uno per esempio ha il macchinone, la casa ed altro non l’avrà”. (Agi)