Tirocini extracurriculari in Sicilia, Ippolito: ”Impegneremo 30milioni e amplieremo la platea dei beneficiari”

“Abbiamo pubblicato, sul sito del Dipartimento Lavoro, la graduatoria provvisoria per l’avviso 22 relativa al finanziamento dei tirocini extracurriculari. Impegneremo 30 milioni per proseguire l’esperienza dei tirocini extracurriculari ampliando la platea dei destinatari a quei siciliani che non hanno i requisiti per accedere al programma nazionale Garanzia Giovani come ad esempio quelli appartenenti alle fasce d’età della popolazione adulta. Per rafforzare le ricadute occupazionali dei tirocini finanziati è prevista l’erogazione di un contributo finanziario, il cosiddetto bonus occupazionale, a quelle imprese ospitanti che alla fine del percorso formativo assumono il tirocinante”. Lo ha annunciato su Facebook l’assessore regionale al Lavoro, famiglia e politiche sociali Mariella Ippolito, che ha aggiunto: “L’offerta dei tirocini è articolata in tre diverse misure: la prima è rivolta ai giovani disoccupati, o inattivi, in cerca di prima occupazione per la quale è previsto il finanziamento di 2857 tirocini e una spesa di circa 10 milioni; la seconda è destinata agli adulti inoccupati e/o disoccupati per la quale è previsto anche in questo caso il finanziamento di 2857 tirocini e una spesa di 10 milioni; la terza è riservata a giovani e adulti inoccupati e/o disoccupati con disabilità (di cui alla legge 68/99) e alle persone svantaggiate (di cui alla legge 381/91) per la quale è previsto il finanziamento di 769 tirocini e una spesa di circa 5 milioni. Altri 5 milioni sono invece destinati al finanziamento del bonus occupazionale. Dal momento della pubblicazione della graduatoria provvisoria gli enti ospitanti potranno inviarci le eventuali osservazioni ed una volta esaminate pubblicheremo la graduatoria definitiva”.