Salute, Pullara: ”Buon lavoro ai nuovi manager della sanità siciliana”

“Desidero augurare buon lavoro ai nuovi manager della sanità designati a ricoprire, in Sicilia, posti di delicata responsabilità che ritengo chiave per lo slancio ed il cambiamento di cui il sistema salute ha, oggi, grande necessità. In particolare, auguro buon lavoro al nuovo Manager dell’ASP di Agrigento, dott. Santonocito, auspicando che dia un veloce e risolutivo indirizzo politico e gestionale che porti alla concretizzazione, paventata per anni, della stabilizzazione dei precari contrattisti presenti in Azienda. Completando infatti questa fase, oggetto di diatribe per anni, si potrà concludere il percorso delle mobilità e approntare celermente il capitolo dei concorsi che porterà concreta e nuova linfa vitale ai nostri ospedali, sempre sotto organico”. Lo scrive in una nota il presidente della commissione Salute dell’Ars Carmelo Pullara, che aggiunge: “Segnalo inoltre la mancata predisposizione, da parte dell’ASP di Agrigento, di progetti inerenti l’edilizia ed in particolare la ristrutturazione di immobili di proprietà della stessa Azienda Sanitaria. In Regione 4 milioni di euro sono rimasti congelati negli ultimi anni, in quanto non sono stati presentati elaborati progettuali per le strutture appartenenti al patrimonio immobiliare ASP. Pensiamo a città come Canicattì, Sciacca, Licata o la stessa Agrigento, a quanto servirebbero questi soldi per sanare situazioni strutturali di degrado ed indecorose.Chiedo dunque al nuovo Manager impegno massimo in questa direzione ed uno slancio verso il superamento di situazioni di persistente precariato, a trecentosessanta gradi”.