Montallegro, via libera dalla giunta alla stabilizzazione di 21 lavoratori precari

Via libera dalla giunta di Montallegro alla stabilizzazione del personale precario del comune. Su proposta del sindaco Caterina Scalia, è stato approvato il Piano del fabbisogno 2018/2020 che prevede, per il 2019, la stabilizzazione di 21 unità lavorative (categorie A, B e C). I lavoratori verranno assunti con contratto individuale di lavoro a tempo parziale (24 ore) indeterminato nei modi previsti dalla normativa di riferimento e nel pieno rispetto dei vincoli di carattere economico-finanziario in materia di assunzione di personale. Esprime soddisfazione il sindaco Caterina Scalia: “Finalmente, dopo tanti anni di precariato, entro il prossimo anno, questi lavoratori, essenziali per il funzionamento dell’ente e per garantire i servizi ai cittadini, potranno firmare il contratto a tempo indeterminato e dare un po’ più di serenità e certezze alle loro famiglie”.