Condono tributi locali a Cattolica Eraclea, la proposta dell’opposizione

Una proposta di approvazione del regolamento per la definizione agevolata dei tributi è stata presentata a Cattolica Eraclea dal gruppo consiliare di opposizione. In particolare, i consiglieri comunali Giuseppe Giuffrida, Paolo Cammalleri, Mariella Renda e Pietro Piro propongono al consiglio comunale di avvalersi della facoltà contemplata dell’art. 13 della Legge 289/2002 e di introdurre agevolazioni per i contribuenti che intendono sanare la propria posizione debitoria nei confronti del comune e di approvare l’allegato regolamento per il condono dei tributi locali come la tassa per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani, l’Imu e l’Imu agricola, la nuova Tari.