Favara, il padre di Gessica Lattuca: ”La cercherò da solo, non può scomparire così una mamma di 4 figli”

Lo aveva già fatto sapere inviando una lettera alla trasmissione televisiva «Quarto Grado»  lo scorso novembre quando era ancora in carcere. «A breve sarò fuori – aveva scritto – e indagherò con le mie forze». Adesso Giuseppe Lattuca – il padre di Gessica, la ventisettenne di Favara, che è scomparsa dallo scorso 12 agosto – è stato scarcerato e, ieri, a «La vita in diretta», come riporta il Giornale di Sicilia oggi in edicola, ha ribadito la sua volontà di cominciare a cercare, da solo, Gessica. «Un uomo può scomparire, ma una donna no. Non una mamma di quattro figli!» ha detto il favarese . L’uomo ha sostenuto di avere dei sospetti su almeno tre persone. «Farò delle mie indagini, da papà – ha detto, sempre ai microfoni de “La vita in diretta” -, ma ho bisogno di un mezzo di locomozione, anche una bicicletta e inizio a cercarla». Gessica Lattuca, mamma di quattro bambini piccoli, è scomparsa dallo scorso 12 agosto. Dell’inchiesta si stanno occupando i carabinieri della tenenza di Favara e quelli del Nucleo investigativo del Reparto operativo di Agrigento. Lo scorso novembre, l’uomo aveva – attraverso la lettera – lanciato un accorato appello: «Se qualcuno sa qualcosa, non tenetelo dentro per favore. Mia figlia Gegè non è il tipo che rappresentano. C’è chi dice che era in un giro di prostituzione, ma io conoscendola smentisco tutto».