Minacce a Tajani, solidarietà della giunta Musumeci

«Al presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani giunga la solidarietà del governo regionale e l’incoraggiamento a proseguire nelle battaglie per il rispetto della democrazia in quei Paesi nei quali vengono negati libertà e diritti». Lo dichiara il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, commentando le minacce inviate a Tajani dopo il suo incontro a Madrid con Lorent Saleh, oppositore del presidente del Venezuela Nicolàs Maduro. «Ognuno – continua il governatore della Sicilia – è libero di esprimere il proprio pensiero, ma non può essere consentito a nessuno di minacciare chi la pensa diversamente, trasformando soprattutto l’avversario politico in nemico».