Nuovo rinvio per la manovra all’Ars, Pd: ”Governo immobile”

“Improvvisamente il governo Musumeci si accorge che la manovra non quadra e anche oggi la commissione Bilancio è stata rinviata con un nulla di fatto a domattina”. Lo affermano il capogruppo Pd all’Assemblea regionale siciliana, Giuseppe Lupo, e i componenti della commissione Bilancio, Baldo Gucciardi e Luca Sammartino, che aggiungono: “È incredibile che dopo la sentenza della Corte dei Conti il Governo non abbia ancora provveduto ad approvare in Giunta la nota di variazione necessaria a ripianare il disavanzo per consentire all’Assemblea regionale siciliana di procedere all’approvazione del Bilancio di previsione 2019. Questo inutile temporeggiare del Governo danneggia le attività produttive, l’occupazione e i Comuni che aspettano, dall’applicazione della manovra, le risorse necessarie per gli investimenti e per garantire i servizi ai cittadini e alle imprese. La Sicilia non può più aspettare un governo immobile e improduttivo che, a oltre un anno dall’insediamento, non ha ancora iniziato a governare la Regione”.