La mappa di chi governa nelle Regioni

Oltre alle elezioni per il rinnovo del presidente e del Consiglio regionale in Abruzzo, e in Sardegna, già fissate per il prossimo 24 febbraio, sono previste nei prossimi mesi nuove elezioni in Piemonte, Basilicata e Calabria. In Piemonte è possibile che si voti il 26 maggio quando sono previste le elezioni europee e potrebbe tenersi l’election day per il rinnovo di alcuni consigli comunali e della Regione, appunto. Le date per le elezioni in Piemonte, Basilicata e Calabria sono comunque ancora da stabilire ufficialmente. Questo il quadro del colore politico delle Regioni ad oggi: 11 Regioni (più l’Abruzzo), sono a guida centrosinistra, 8 a guida centrodestra più la Valle d’Aosta che è Autonomista.

– PIEMONTE Sergio Chiamparino CENTROSINISTRA

– VALLE D’AOSTA Antonio Fosson AUTONOMISTA –

– PROV. BOLZANO Arno Kompatscher (Svp-Lega) C-D

– PROV. TRENTO Maurizio Fugatti CENTRODESTRA

– FRIULI VG Massimiliano Fedriga CENTRODESTRA

– LOMBARDIA Attilio Fontana CENTRODESTRA

– LIGURIA Giovanni Toti CENTRODESTRA

– VENETO Luca Zaia CENTRODESTRA

 EMILIA ROMAGNA Stefano Bonaccini CENTROSINISTRA

– TOSCANA Enrico Rossi CENTROSINISTRA

– MARCHE Luca Ceriscioli CENTROSINISTRA

– UMBRIA Catiuscia Marini CENTROSINISTRA

– LAZIO Nicola Zingaretti CENTROSINISTRA

– CAMPANIA Vincenzo De Luca CENTROSINISTRA

– BASILICATA Marcello Pittella (dimissionario) CENTROSINISTRA

– MOLISE Donato Toma CENTRODESTRA

– PUGLIA Michele Emiliano CENTROSINISTRA

– CALABRIA Mario Oliverio CENTROSINISTRA

– SICILIA Nello Musumeci CENTRODESTRA

– SARDEGNA Francesco Pigliaru CENTROSINISTRA

(ANSA)