Montevago, nuovi progetti di “Servizio civico”: presentazione domande entro il 22 febbraio

L’amministrazione comunale di Montevago, guidata dal sindaco Margherita La Rocca Ruvolo, rende noto che si possono presentare le istanze per l’accesso al progetto denominato “Servizio civico”. Si tratta di un beneficio da 350 euro per un mese riconosciuto a nuclei familiari svantaggiati per prevenire e arginare situazione di bisogni e disagio sociale; per ottenerlo uno dei componenti del nucleo familiare dovrà svolgere una prestazione volontaria di servizio civico in favore della comunità.

Gli interessati possono presentare richiesta al comune di Montevago entro il 22 febbraio 2019 sul modello di domanda disponibile presso l’Ufficio relazioni con il pubblico. L’istanza deve essere corredata da attestazione Isee in corso di validità, relativa al reddito posseduto dal nucleo familiare; stato di famiglia; fotocopia della carta d’identità incorso di validità e ogni altro documento atto a chiarire la propria situazione familiare. Il progetto è rivolto anche agli ultrasessantenni.