Pensioni, Perconti (M5s): ”Quota 100, domande decisamente sopra le aspettative”

“In poche settimane circa 13 mila domande provenienti da iscritti al fondo dei dipendenti pubblici: l’approccio a quota 100 fa registrare numeri decisamente sopra le aspettative, l’occasione per porre rimedio ad un problema che da sempre è al centro delle nostre battaglie: le condizioni di precarietà di milioni di lavoratori del settore pubblico”. Lo afferma Filippo Perconti, parlamentare del Movimento Cinque Stelle e componente della Commissione Lavoro  alla Camera.

“Questa misura previdenziale sarà un valido alleato per il turn over e per la digitalizzazione della Pa – evidenzia l’esponente pentastellato – la volontà dell’esecutivo è di sbloccare il mercato del lavoro ed aprirlo stabilmente ai giovani, per garantire al Paese quel ricambio intergenerazionale che potrà avere effetti positivi anche sull’attività dei comparti pubblici e privati, una delle ragioni imprescindibili su cui si basa la quota 100 delle pensioni. Auspico un intervento incisivo e celere della Ministra Bongiorno, affinché si possa debellare la piaga del precariato nella PA; noi continueremo ad assicurare il nostro impegno, affinché si possano garantire pari opportunità ed equità di accesso ai tanti precari nel settore pubblico”, conclude Perconti.

Con Quota 100 si può andare in pensione con almeno 62 anni di età e un’anzianità contributiva minima di 38 anni. Il diritto conseguito entro il 31 dicembre 2021 può’ essere esercitato anche successivamente. Il requisito di eta’ anagrafica e’ successivamente adeguato agli incrementi alla speranza di vita. Con Opzione donna: pensioni anticipate secondo le regole di calcolo del sistema contributivo per le lavoratrici con un’età pari o superiore a 58 anni e le lavoratrici autonome con almeno 59 anni, che abbiano maturato un’anzianità contributiva di almeno 35 anni. Il requisito di età anagrafica non è adeguato agli incrementi alla speranza di vita.

Il Movimento 5 Stelle, sabato 16 febbraio alle ore 16:30, presenterà ad Agrigento presso lo spazio Temenos in via Pirandello 1, il Reddito di cittadinanza e Quota 100. Interverranno – si legge in una nota – i parlamentari del Movimento 5 Stelle di Agrigento: Michele Sodano, Filippo Perconti, Rino Marinello e Rosalba Cimino.