Tragico incidente sul lavoro a Santa Margherita Belice: si ribalta l’escavatore, muore operaio cinquantenne

Un operaio di 50 anni, Salvatore Calandra, impegnato in alcuni lavori di movimento terra in contrada Giacheria, a Santa Margherita Belice,  è morto in seguito ad un grave incidente sul lavoro. L’escavatore si è ribaltato, l’uomo sarebbe rimasto bloccato nella cabinae poi è morto. Ancora da chiarire la dinamica dell’incidente. I vigili del fuoco hanno estratto l’uomo dalle lamiere dell’escavatore. Richiesto anche l’intervento di un elisoccorso che si è reso vano. L’uomo era già morto. Sul posto anche i carabinieri della locale stazione che hanno avviato le indagini per ricostruire quanto accaduto.