Infrastrutture, il premier Conte domani visita il cantiere della Ss 640 Agrigento-Caltanissetta

Il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, insieme al ministro delle Infrastrutture Danilo Toninelli, martedì 12 marzo alle ore 11:30, visiterà il cantiere della Strada statale 640 Caltanissetta-Agrigento, in località Bigini. Ad annunciarlo una nota di Palazzo Chigi. Saranno presenti tra gli altri, il presidente del gruppo Parlamentare M5S Ars Francesco Cappello e il vice presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana Giancarlo Cancelleri. “Sarò in Sicilia con il ministro Toninelli a sbloccare un cantiere che è altrettanto strategico, nella mia opinione e in quella degli esperti più strategico della Tav, che è la statale Agrigento-Caltanissetta”, ha dichiarato oggi il premier.

SCHEDA DEI DUE LOTTI DELLA SS 640

Primo maxilotto SS 640 Agrigento-Caltanissetta

Lavori di adeguamento a quattro corsie della superstrada SS 640 di Porto Empedocle – Itinerario Agrigento – Caltanissetta – A19 dal km. 9+800 al km 44+400. La strada SS 640 di Porto Empedocle diparte dal Porto di Porto Empedocle, attraversa la Valle dei Templi a sud di Agrigento e, dopo aver interessato i territori di numerosi comuni delle province di Agrigento e Caltanissetta, termina all’innesto con la SS 626 Caltanissetta-Gela. La dorsale, importantissima per la viabilità regionale della Sicilia, rappresenta non soltanto un asse stradale di penetrazione a servizio delle aree interne, ma altresì l’itinerario preferenziale tra la Sicilia sud-occidentale e l’autostrada A19 Palermo-Catania, e quindi il collegamento diretto tra la provincia di Agrigento e l’anello viario principale dell’isola costituito dai collegamenti autostradali fra i tre principali centri metropolitani (Palermo, Catania, Messina). L’opera è costituita dal primo tratto dell’ammodernamento della SS 640 per un totale di 31 km. Si tratta di una piattaforma di tipo “B” a doppia carreggiata, ciascuna costituita da due corsie di 3,75 metri, affiancate da banchine pavimentate di 1,75 metri e separate da spartitraffico. In questo tratto sono compresi 7 svincoli e 67 rami di viabilità secondaria. L’asse principale include 1 galleria artificiale e ventuno viadotti, mentre tra viabilità secondaria e svincoli è prevista la costruzione di cinque nuovi viadotti e l’adeguamento di un viadotto esistente. La lunghezza totale dei viadotti sarà di circa 6 km.

Secondo maxilotto SS640 Agrigento-Caltanissetta

Il progetto riguarda i lavori per la costruzione del secondo tratto della Strada nazionale SS 640, dal km 44 al raccordo Imera, per un totale di 28,2 km e include 5 galleria artificiali, 4 tunnel, 13 viadotti, 10 cavalcavia, 1 cavalca ferrovia, 1 ponte ad unica campata. In particolare, il tunnel di Caltanissetta è una galleria a doppia canna. Ciascuna canna alloggia una carreggiata con due corsie più corsia d’emergenza. La lunghezza della carreggiata a destra è di 3.992 m. mentre quella di sinistra è di 3.877 m. La galleria è scavata con una TBM tipo EPBM del diametro di 15, 08 m*.

*Info dal sito dell’impresa costruttrice cmcgruppo.com