Infrastrutture, Pignatone: ”M5s dice sì a grandi opere come la Ss 640 Agrigento-Caltanissetta”

“Con il Movimento 5 Stelle siamo per le grandi opere, lo abbiamo dimostrato anche questa mattina durante la visita del premier Conte e del ministro Toninelli sui cantieri della CMC della SS640, la Agrigento-Caltanissetta. Questa è senza ombra di dubbio una grande opera, un’opera utile, con immediate ricadute sul territorio, a differenza, ad esempio, della TAV che forse sarebbe pronta nel 2030. Stiamo dimostrando grande attenzione verso le aree del Paese più disagiate, come la Sicilia e in generale il Sud Italia. Investire in una strada, in un contesto con poca viabilità e poche tratte ferroviarie, offre un vantaggio economico di sviluppo maggiore rispetto a fare una strada in un luogo dove già ci sono molte infrastrutture viarie. Stiamo facendo il possibile per accelerare i lavori, sbloccare opere e risorse, adesso contiamo di completare la SS 640 entro giugno 2020. La prossima settimana, inoltre, vareremo lo Sblocca cantieri con la nomina del commissario per la viabilità delle strade locali in Sicilia”. Lo dice il deputato del Movimento 5 Stelle Dedalo Pignatone, anche lui presente durante la visita di questa mattina di Conte e Toninelli ai cantieri CMC sulla Agrigento-Caltanissetta.