Reddito e pensioni di cittadinanza, stop temporaneo alle istanze online

È “temporaneamente sospesa” la possibilità di presentare le istanze online per il reddito e la pensione di cittadinanza, “in attesa che venga aggiornato il modello di domanda con le ultime novità normative”. E’ quanto si legge sul sito del ministero del Lavoro. La legge di conversione del cosiddetto decretone, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale di venerdì 29 marzo, introduce delle modifiche alle disposizioni relative a reddito e pensione di cittadinanza, approvate nel passaggio tra Camera e Senato.

Ecco la nota ufficiale del dicastero guidato da Luigi Di Maio. “La legge di conversione del Decreto legge n. 4/2019, approvata nei giorni scorsi dalle Camere, è stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale. Tale norma introduce delle modifiche alle disposizioni relative al Reddito e alla Pensione di cittadinanza. In attesa che venga aggiornato il modello di domanda con le ultime novità normative, è temporaneamente sospesa la possibilità di presentare le istanze online“.