Elezioni a Santa Elisabetta, due i candidati a sindaco: scontro tra Gueli e Catalano

Sarà scontro a due alle amministrative sabettesi del 2019. A contendersi la poltrona più ambita del paese, alle elezioni del 28 aprile prossimo, saranno il sindaco in carica Mimmo Gueli, sostenuto dalla lista civica “Per Santa Elisabetta il Bene comune”, e l’ex primo cittadino Gaetano Catalano appoggiato dalla lista civica “Uniti per Santa Elisabetta. Progresso e democrazia”. Con la presentazione delle liste ieri mattina al palazzo comunale si è ufficialmente aperta la campagna elettorale. Sono venti gli aspiranti consiglieri comunali, quasi la metà donne, candidati in due liste civiche.

“Il nostro obiettivo – ha dichiarato ieri l’attuale sindaco Mimmo Gueli a margine della presentazione delle liste – è quello di continuare a governare il paese con una coalizione civica che in questi cinque anni ha mostrato un grande impegno nell’attività amministrativa in favore della comunità. Una coalizione civica – ha aggiunto – che ci ha visto vincenti attorno ad un programma che ha avuto come precipuo scopo quello di dare un cambio di passo all’attività amministrativa degli anni passati. Ci siamo concentrati soprattutto – ha sottolineato il primo cittadino – nella riorganizzazione della macchina amministrativa e su una azione pianificata che ha portato in questi anni il paese ad avere notevoli investimenti in termini di opera pubbliche e di attività di pianificazione, non per ultimo l’adozione dello strumento urbanistico, in revisione, che vedrà ridisegnata la città per il 2020”. Sabato prossimo, alle ore 18, nei locali del comitato elettorale in via Umberto I, la presentazione ufficiale del programma elettorale della lista a sostegno di Gueli.

Torna in campo Gaetano Catalano, già eletto per due volte sindaco di Santa Elisabetta (in carica dal giugno del 1993 al 26 maggio del 2002). “Ho scelto di ricandidarmi – ha detto – perché veramente siamo ritornati in un periodo buio per il nostro paese, sono stato sollecitato da diversi amici e forze politiche a tornare in campo nel tentativo di far ripartire Santa Elisabetta rilanciando l’economia locale. In questa direzione – ha sottolineato il candidato sindaco Gaetano Catalano – andranno tutti i nostri sforzi e il nostro impegno amministrativo, cercheremo di dare ai giovani tutte quelle possibilità che li possano portare a trovare un lavoro e dunque la serenità per loro e per le loro famiglia. Artigianato, agricoltura e turismo – ha sottolineato – sono dei settori su cui intendiamo investire molto”.

Candidati al consiglio comunale di Santa Elisabetta

Lista “Per Santa Elisabetta il Bene Comune Mimmo Gueli Sindaco”: Maria Adriana Catalano, Angelica Ciulla, Erika Fragapane, Maria Assunta Fragapane, Liborio Gaziano, Giovanna Iacono, Emilio Militello, Raimondo Rizzo, Mario Maurizio Sicorello, Giovanni Sicurello.

Lista “Uniti per Santa Elisabetta. Progresso e Democrazia. Catalano Sindaco”: Gaetano Catalano, Salvatore Antonio Gaziano, Tabaka Ewa Dorota, Maria Chirafisi, Debora Mangione, Alessia Rizzo, Alessandro Salvatore Catalano, Stefano Mongiovì, Salvatore Milioto, Giovanni Vancheri.