Nasce a Favara centro culturale “Nuvola Bianca”, oggi l’inaugurazione con il libro ”Candido Suicida” di Sofia Pirandello

Sarà inaugurato oggi, 25 aprile, alle ore 18, all’Alba Palace Hotel di Favara, il nuovo centro culturale “Nuvola Bianca”, nato da un’idea di Serena Manzone e Alberto Crapanzano vincitori di due diverse categorie  (Video poesia e Poesia) del concorso nazionale poetico “Amici di Ron” svoltosi a Milano. In occasione dell’inaugurazione è in programma la presentazione del libro della madrina dell’evento, Sofia Pirandello, nipote del grande scrittore Luigi Pirandello.

Vincitore del bando SIAE “Sillumina”, Candido Suicida è l’opera prima di Sofia Pirandello. A cinque mesi dall’uscita, ne viene richiesta visione da diversi editori stranieri presenti al Salone del libro di Torino 2018. Presentato in anteprima al Salone del libro di Francoforte 2018, il romanzo è scritto sul modello del “candido” di Voltarie. La storia è quella di Candido, il protagonista che soffre molto per la fine della sua relazione con Lara, così decide di farla finita. Ma, un po’ per mancanza di coraggio, un po’ per pigrizia, non ne è capace e stabilisce che a ucciderlo sarà il normale corso dell’esistenza. Appena uscito di casa, però, viene coinvolto in una serie di incontri che trasformano il suo innocuo progetto in un’assurda avventura. Candido rimane vittima di un terribile incidente, conosce una lontana parente, è ostaggio di due spacciatori decisamente atipici e di un vecchio e pazzo viaggiatore interstellare. In poco tempo, Candido non è più lo stesso, ma il suo cupo obiettivo prende una forma inaspettata.