Latitante siciliano preso in Germania, era ricercato per rapina e traffico droga dalla Procura di Siracusa

Salvatore Quattrocchi, 33 anni, destinatario di un mandato di arresto europeo, è stato bloccato nell’aeroporto di Amburgo grazie a un’operazione congiunta fra le autorità tedesche e quelle italiane nell’ambito del progetto Wanted 3 per la cattura di latitanti pericolosi. Le indagini condotte dalla Squadra Mobile e dallo Sco, coordinate dalla Procura di Siracusa, hanno consentito di individuare in Germania il ricercato per rapina aggravata e traffico di sostanze stupefacenti. La rapina risale al novembre del 2016: Quattrocchi, con tre complici già arrestati, aveva fatto irruzione in una gioielleria minacciando con una pistola il titolare e picchiandolo con calci e pugni prima di fuggire con preziosi per un valore di circa 74 mila euro. Le indagini avevano consentito di acquisire ulteriori elementi a carico dell’indagato che sarebbe stato coinvolto anche in un traffico di stupefacenti, in particolare marijuana e cocaina. (ANSA)