VIDEO | Vino, rinnovato successo per la Giornata internazionale del Nero d’Avola a Portopalo di Capopassero

Masterclass, degustazioni, visite in cantina, abbinamenti cibo e vino. Rinnovato successo per la seconda edizione della Giornata internazionale del Nero d’Avola andata in scena nella suggestiva location del Castello Tafuri a Portopalo di Capopassero. La kermesse dedicata al più noto dei vitigni autoctoni siciliani è promossa da Carmelo Sgandurra, in arte Zosimo, master sommelier e autore della Guida del Nero d’Avola stampata in 9 lingue e quasi 100.000 copie distribuite in diverse nazioni del mondo tra cui Russia, Cina, Georgia, Corea e Romania. “Il Nero D’Avola per la Sicilia nel Mondo” il filo conduttore dell’edizione 2019. Autorità, enologi di fama mondiale, giornalisti e ospiti del mondo giornalistico (Italia, Albania, Georgia, Spagna, Francia, Romania, Russia) sono stati invitati a scoprire le peculiarità e la forza del Nero D’Avola. Relatori principali al seminario sono stati gli enologi Bruno Fina, Vittorio Festa, Corrado Gurrieri, Antonio Froio insieme ai giornalisti come Ghia Parashivili (Georgia) e Davide Bortone (di Winemag) e Marcello Battaglia (consulente internazionale) che hanno discusso insieme ad altri illustri ospiti delle grandi risorse della terra siciliana e del suo vino simbolo. Nel video ne parliamo con Carmelo Sgandurra e Bruno Fina.