Migranti, Ermini (Csm): “No a interferenze, rischio delegittimazione toghe”

“No a interferenze, rischio delegittimazione toghe” Il secondo appuntamento del ciclo di conferenze dell’ Università Telematica Pegaso “I confini della Giurisdizione” coordinati dal professore Vittorio Occorsio. Ad introdurre i lavori il Rettore dell’UniPegaso, Alessandro Bianchi. Il tema di questa edizione è “Crisi della giustizia e confronto con la politica” e ne discutono il vice presidente del Consiglio Superiore della Magistratura, David Ermini, il giornalista del Corriere della Sera, Giovanni Bianconi, e Francesco Fimmanò, vice presidente del Consiglio di Presidenza della Corte dei Conti e Direttore scientifico Università Telematica Pegaso. ”No ci devono essere interferenze, se ce ne sono sbaglia chi le mette in atto, bisogna distinguere le motivazioni politiche da quelle giuridiche”, così il vicepresidente Ermini in merito alle polemiche del ministro dell’Interno, Matteo Salvini, con i pm di Agrigento sulla vicenda della Sea Watch. (Vista)