Atto intimidatorio a Cattolica Eraclea: in fiamme casa di campagna di Franco Colletti, danneggiati anche 40 alberi

Grave atto intimidatorio a Cattolica Eraclea. Nella notte tra giovedì e venerdì, in contrada Salina, è stata data alle fiamme la casa di campagna di Franco Colletti, infermiere, presidente dell’Avis di Cattolica Eraclea molto conosciuto in paese e non solo anche come attore e regista teatrale, presidente della compagnia popolare Aromi di Sicilia. Ignoti hanno bruciato gli interni dell’abitazione dove erano in corso lavori di ristrutturazione, ma hanno danneggiato anche una quarantina di alberi di olivo e da frutta. Il fatto è stato denunciato ai carabinieri della locale stazione che hanno avviato le indagini nel tentativo di fare luce sull’accaduto e individuare i responsabili.