Gli studenti dell’istituto ”Quasimodo” di Agrigento alla festa del 2 Giugno: ”Momento molto emozionante”

Una delegazione dell”I.C.”S.Quasimodo” di Agrigento, diretto dalla dirigente scolastica Nellina Librici , è stata invitata a prendere parte alla cerimonia d’onore organizzata ogni anno alla Villa Bonfiglio di Agrigento, in occasione della ricorrenza del 2 giugno – Festa della Repubblica. “È stato un momento molto emozionante e toccante – si legge in una nota – scandito dalla lettura di alcuni articoli della Costituzione Italiana (l’art.1 – art 21 – art 33) e di alcune frasi ad hoc , dalla sintetica spiegazione della storia del Monumento ai Caduti che troneggia nella parte centrale della Villa Bonfiglio ed infine un breve dialogo tra gli alunni sui contenuti e sull’importanza di ricordare questa giornata speciale. I ragazzi hanno consegnato una brochure, opportunamente realizzata durante le ultime settimane, alle autorità politiche, militari e civili presenti. Composti, ordinati, seguiti dalle insegnanti Sonia Cumbo, Giusy Sabella, Daniela Spalanca, Giusi Battaglia coordinati dalla dirigente Nellina Librici , gli alunni, con jeans e maglietta bianca, hanno indossato una coccarda tricolore per rendere d’effetto oltre che carico di significato questa giornata in cui tutti ci sentiamo popolo e sentiamo ancora di più quel senso di appartenenza ad una stessa Nazione che spesso dimentichiamo”.