Cantieri, Fillea-Cgil: ripristinare emendamento salva-imprese

“Occorre ripristinare immediatamente l’emendamento per la istituzione del Fondo salva-imprese, col quale le imprese affidatarie di CMC avrebbero ricevuto un’anticipazione dei crediti vantati fino al 70 per cento”. Lo dice Mario Ridulfo, segretario regionale della Fillea Cgil “per evitare l’ennesimo blocco di ogni attivita’ nei cantieri lungo la ss 640 Agrigento-Caltanissetta e la ss 121 Palermo-Agrigento” “Bisogna scongiurare l’ennesimo danno, questa volta irreversibile verso un territorio e una popolazione gia’ colpita da ritardi e fallimenti nella gestione delle opere pubbliche in Sicilia – aggiunge – Se gli appelli, ancora una volta dovessero cadere nel vuoto, sara’ inevitabile una mobilitazione dei lavoratori e della popolazione interessata”.(ANSA)