Anm Palermo: vili intimidazioni a Patronaggio, esposto a discredito e delegittimazione

“L’Anm di Palermo ritiene gravissime le vili intimidazioni e minacce rivolte, ancora una volta al procuratore della Repubblica di Agrigento, e – fatto ancor più grave- ai suoi familiari”. E’ quanto si legge in una nota dell’Associazione nazionale magistrati del capoluogo siciliano dopo le minacce ricevute da Patronaggio. “A Luigi e ai suoi cari manifestiamo solidarietà dinanzi a fatti che destano seria preoccupazione, e che dimostrano a quali pericoli siano esposti i magistrati destinatari di dichiarazioni di discredito e delegittimazione (specie se provenienti da rappresentanti delle istituzioni)”, conclude la nota. (AdnKronos)