Abusivismo edilizio a Lampedusa, lunedì al via una ventina di demolizioni

Il Comune di Lampedusa ha fatto notificare una ventina di ordini di demolizione di immobili abusivi fra Cala Madonna e la riserva dell’Isola dei Conigli. Le ruspe entreranno in azione per la prima volta a Lampedusa a partire da lunedi’. Lo schieramento di forze dell’ordine sara’ massimo per evitare disordini fra i proprietari degli immobili anche se alcuni di loro hanno gia’ deciso di provvedere autonomamente per contenere le spese. Le sentenze definitive da eseguire, in tutto, sono 54. Le demolizioni avverranno secondo un protocollo firmato nel 2017 dal procuratore di Agrigento, Luigi Patronaggio, e dal sindaco di allora Giusi Nicolini. “Stiamo solo osservando la legge – commenta il sindaco Salvatore Martello- ed eseguendo dei provvedimenti dell’autorita’ giudiziaria. (AGI)