Giornalisti, Mele (Fnsi): inaccettabili parole di Feltri su Camilleri

“Sto con Andrea Camilleri, Sandro Ruotolo e Paolo Borrometi e non con Vittorio Feltri. Le parole di quest’ultimo nel suo editoriale di due giorni fa sul personaggio creato dal grande scrittore siciliano sono oltremodo inaccettabili”. Lo sostiene, in una dichiarazione, il consigliere nazionale della Fnsi Filippo Mele (eletto in Basilicata). “Condivido, percio’ – aggiunge – la presa di posizione di Ruotolo e Borrometi sperando che intervenga il Consiglio di disciplina nei confronti di Feltri a difesa della deontologia professionale”. (ANSA)