Rifiuti, in Italia se ne producono 487 kg a testa all’anno: Agrigento e Ragusa città eccellenti per la differenziata

In Italia la produzione dei rifiuti rimane ancora alta, con 487 kg per abitante l’anno. E se la raccolta differenziata intercetta, mediamente a livello nazionale, oltre la metà dei rifiuti prodotti con il 55,5% (dato Ispra 2017), si registra ancora un forte divario tra Nord (66%), Sud (42%) e Centro Italia (52%). Lo rileva l’indagine Comuni Ricicloni 2019, presentata oggi a Roma a conclusione della seconda giornata dell’EcoForum. Ai primi posti troviamo il Veneto (74%), il Trentino Alto Adige (72%), la Lombardia (70%) e il Friuli Venezia Giulia (65,5%). Rovesciando la classifica troviamo invece Calabria e Puglia al 40%, il Molise al 31% e la Sicilia in coda col 22% ma con due eccellenze, Ragusa e Agrigento, col 70% di raccolta differenziata. (AdnKronos)