Sea Watch, Salvini: torneranno a processarmi ma non mollo

“Gli sbarchi sono calati dell’86 per cento, anche se ogni tanto arrivano di notte con barchini e canotti e non si puo’ far niente. A oggi nel 2019 ci sono stati 2.500 sbarchi: nel 2016, il 31 agosto, con Renzi al governo, in 4 giorni erano arrivati in 13 mila. E Renzi diceva: e’ tutto sotto controllo, non c’e’ alcuna emergenza”. Lo ha detto il ministro Matteo Salvini stasera a un comizio a Treviglio (Bergamo). “Oggi ancora 2.500 sono comunque di troppo ma, per il primo anno, sono stati piu’ gli espulsi degli arrivati. Ma non c’e’ niente gratis e torneranno a processarmi per sequestro di persona – ha aggiunto -. Ma se voi ci siete, non mollo e non cambio idea. E’ poi disgustoso vedere alcuni fuorilegge del Pd che usano 42 immigrati per fare politica sulla pelle degli italiani. Sono loro i complici degli scafisti”.(ANSA)