Sea Watch, Gasparri: da pm Agrigento e Gad Lerner commenti intollerabili

“Tra i commenti più intollerabili ci sono quelli dei magistrati di Agrigento che si mostrano indignati, ma che sono colpevoli di quanto è avvenuto, perché hanno rapidamente dissequestrato la Sea Watch consentendogli di continuare la sua azione illegale. Questi magistrati andrebbero contestati e non possono certo indignarsi. E siamo sconcertati che dovranno poi essere proprio loro ad occuparsi di questa vicenda. Con quali garanzie di un intervento efficace? C’è poi di inaccettabile il commento di Gad Lerner che solidarizza con chi voleva uccidere esponenti della Guardia di Finanza, invece che con i nostri militari che hanno rischiato la vita. È vergognoso che Gad Lerner lavori nel servizio pubblico facendo il sostenitore di chi stava per uccidere dei militari italiani. Porremo anche in Commissione parlamentare di vigilanza questo tema a Salini. Vuole scegliere come conduttori quelli che vorrebbero impuniti quanti hanno quasi ucciso degli uomini della Guardia di Finanza?”. Lo dichiara il senatore Maurizio Gasparri (FI). (LaPresse)