Edilizia a Montallegro, ok dal consiglio al trasferimento di cubatura

“Il consiglio comunale di Montallegro ieri sera ha approvato il regolamento sul  trasferimento di cubatura che era uno degli obiettivi fondamentali dell’attuale amministrazione guidata dal sindaco Caterina Scalia”. Lo scrive in una nota l’assessore comunale Giuseppe Piruzza.

“Pertanto, a tutela della crescita  turistica  e dello sviluppo edilizio di Montallegro – si legge nella nota è stato raggiunto un grande successo politico che dà corso ad una nuova pianificazione urbanistica e territoriale e risponde alle esigenze dei cittadini della nostra rinomata comunità locale.  E’ prevista infatti nel  nuovo regolamento   la possibilità  di cedere la volumetria edificabile da un terreno ad un altro nel rispetto di tutti i vincoli  normativi (lotto minimo  di 3000 mq, distanza dai confini di 5 metri, assenza di distanze tra i terreni edificabili).

Dunque a Montallegro, dopo l’approvazione degli organi competenti, sarà reso possibile  spostare le volumetrie edificabili rendendo fruibili aree che prima non  avevano volumi tali da consentire  la relativa  edificazione. L’amministrazione  comunale rappresentata dal sindaco, dagli assessori e dai consiglieri di maggioranza, dopo diversi incontri  che hanno comportato anche approfondimenti tecnici, esprime piena soddisfazione dell’operato svolto a dimostrazione di una politica che prende in piena considerazione le istanze dei montallegresi”.