Sea Watch, ong Mediterranea: ordinanza gip smonta decreto sicurezza bis

“L’ordinanza del Gip di Agrigento, con la quale e’ stata respinta la convalida degli arresti domiciliari per Carola Rackete, smonta pezzo per pezzo il decreto Sicurezza bis, spiegando perfettamente che Carola ha agito in modo giusto, che ha fatto quello che doveva fare”. Lo ha sottolineato Alessandro Metz, della Ong Mediterranea, nel corso della conferenza presso la sede della Stampa estera in Italia. “Fortunatamente siamo in uno Stato di diritto”, ha aggiunto Metz. (AGI)