Lega Salvini in Sicilia, nominati i responsabili regionali e i commissari provinciali

Il commissario della Lega in Sicilia Stefano Candiani ha nominato i responsabili regionali e i commissari provinciali del partito. “Per la Lega in Sicilia si apre una nuova stagione ricca di entusiasmo con tanti volti nuovi che credono nel buon senso e nella politica di Matteo Salvini, fuori da equilibrismi ed alchimie ma vicini ai cittadini – afferma il commissario – Con il nuovo organigramma si definisce la struttura Lega Sicilia che vede la nomina di un direttivo regionale e di commissari provinciali i quali saranno il punto di riferimento per militanti, sostenitori e simpatizzanti”.

“La forza della Lega – sottolinea Candiani – sta proprio nel rispetto dei ruoli e delle gerarchie, la voce è soltanto una, quella di Matteo Salvini, non esistono situazioni autoreferenziali né cariche improvvisate, tutto deve necessariamente passare per i commissari provinciali e il direttivo regionale”. Candiani ha nominato responsabile regionale per l’organizzativo Massimo Gionfriddo, Massimiliano Rosselli si occuperà del tesseramento e il tesoriere sarà Saverio Cuci. Confermati agli Enti locali, rispettivamente della Sicilia occidentale e orientale, Igor Gelarda e Fabio Cantarella. I nove commissari provinciali sono invece Massimiliano Rosselli ad Agrigento, Oscar Aiello a Caltanissetta, Anastasio Carrà a Catania, Giuseppe Savoca a Enna, Matteo Francilia a Messina, Antonio Triolo a Palermo, Leandro Impelluso a Siracusa, Bartolo Giglio a Trapani e Fabio Cantarella a Ragusa. (AdnKronos)