Sea Watch, Salvini: a questo punto diamo pure la medaglia a Rackete

Quella emessa dal gip diAgrigento sulla vicenda della comandante della Sea Watch, Carola Rackete, e’ “una sentenza che fa male all’Italia, non a Salvini. E’ contro gli italiani. Ma diamole pure la medaglia, la cittadinanza onoraria..”. Lo ha detto Matteo Salvini intervenendo alla festa della Lega a Fubine, nell’Alessandrino, parlando della questione migranti. “Se un giudice sbaglia deve poter essere licenziato, non spostato di ufficio o sede”, ha aggiunto. E parlando poi del veliero Alex sequestrato la scorsa notte dalla Guardia di Finanza a Lampedusa il ministro dell’Interno ha auspicato che ci sia un giudice che operi diversamente. (AGI)