Migranti, Mediterranea: indagini su Alex chiariranno fatti, esposto in procura

“Ben vengano le indagini: sono l’occasione per chiarire quello che e’ accaduto”. Lo ribadisce Mediterranea, il cui veliero Alex e’ sotto sequestro al molo Favarolo di Lampedusa. Indagati nel fascicolo aperto dalla procura di Agrigento, il capitano Tommaso Stella e il capo missione Erasmo Palazzotto per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, violazione degli articoli 1099 e 1100 del codice di navigazione, dosobbedienza e resistenza o violenza a nave da guerra. La ong ha gia’ presentato un esposto alla procura di Agrigento in cui si ricostruisce quanto accaduto e la catena di responsabilita’. (AGI)