Migranti, Di Maio: ”Capitana e altri usano acque italiane come teatro”

“Il governo italiano, collaborando con Marina militare e Guardia costiera, ma anche con gli sbarchi dalle piccole imbarcazioni, come sta avvenendo nelle ultime ore, ha sempre aiutato le persone. Ma se deve diventare un palcoscenico con la capitana e altri personaggi che utlizzano le nostre acque territoriali come se fossero palcoscenici teatrali, allora non mi sta bene. Per questo stiamo proponendo la confisca di queste imbarcazioni”. Lo dice il vicepremier e ministro dello Sviluppo economico, Luigi Di Maio, in una diretta Facebook. (LaPresse)