Casteltermini, si è insediato il nuovo sindaco Filippo Pellitteri (M5s)

Si è insediato oggi il nuovo sindaco di Casteltermini Filippo Pellitteri (M5s) eletto per effetto di una sentenza della corte d’Appello di Palermo. Già nominati i componenti della giunta: Luca Nobile (vice sindaco), Sandro Schifano, Rosita Mondello, Giovanni Antinoro, Emanuele Maratta.  Alla cerimonia di insediamento ha partecipato anche il deputato del Movimento 5 Stelle alla Camera dei Deputati Michele Sodano.

 “La fascia tricolore che indossa oggi il nuovo sindaco di Casteltermini, Filippo Pellitteri, è simbolo di verità, giustizia e rinascita. La verità che noi abbiamo reclamato sin dal primo momento, la giustizia che è arrivata con la dichiarazione di ineleggibilità del sindaco precedentemente eletto, la rinascita che grazie a Pellitteri potranno finalmente vivere i cittadini di Casteltermini”. Lo dice Francesco Cappello, capogruppo del Movimento 5 Stelle all’Ars. “La magistratura ci ha dato ragione – prosegue Cappello – riconoscendo che il sindaco uscito vincitore dalle urne era in realtà ineleggibile perché in conflitto di interessi con la carica in questione. Con la proclamazione di Pellitteri si è così ristabilito il giusto ordine delle cose, con un sindaco effettivamente legittimato dal voto del popolo. Siamo certi che Filippo potrà dare tanto a Casteltermini, siamo certi che da oggi si avvia una nuova stagione per questa città. I migliori auguri di buon lavoro al nuovo primo cittadino, al quale diamo il benvenuto nella squadra dei sindaci del Movimento 5 Stelle”.