Ok dell’Ars al collegato alla Finanziaria, Aricò (Db): lotta a sprechi e più trasparenza

“Il collegato alla Finanziaria regionale approvato dall’Ars contiene provvedimenti molto attesi e importanti, come la riforma degli appalti che consentirà di eliminare i ribassi anomali, la disponibilità anticipata di un ulteriore sostegno finanziario alle ex Province da destinare a investimenti su strade e scuole, il via libera alla realizzazione del Centro direzionale della Regione a Palermo e la ricognizione del patrimonio immobiliare di Asp e ospedali”. Lo dice Alessandro Aricò, capogruppo di DiventeràBellissima all’Assemblea regionale siciliana, aggiungendo: “Tutto ciò consentirà di razionalizzare risorse, eliminare sprechi, garantire maggiore trasparenza in settori cruciali e migliorare i servizi offerti ai siciliani. Tutti obiettivi prioritari della coalizione di governo presieduta da Nello Musumeci, che dopo le prime riforme già approvate nei mesi scorsi prosegue con i fatti nel difficile rilancio della Sicilia”. (AdnKronos)