Travolge bimbi con suv, Comune di Vittoria sarà parte civile

“E’ inaudito che la citta’ sia ostaggio di chi e’ libero di circolare a questa velocita’”. Lo dice il Commissario straordinario del comune di Vittoria Filippo Dispenza, uno dei tre componenti la commissione che amministra in questo momento il Comune dopo lo scioglimento per mafia deciso un anno fa dal ministero dell’Interno, commentando l’incidente stradale con il Suv che ha travolto due bambini, uccidendone uno e ferendone l’altro. “Ci costituiremo parte civile nel processo contro Rosario Greco e gli occupanti del Suv che ha travolto i due bambini.- aggiunge – Lo facciamo a difesa della citta’ e di tutti i cittadini. Ma anche per onorare Alessio, povera vittima innocente e fare sentire la nostra vicinanza alle famiglie coinvolte in questa terribile tragedia”.(ANSA)