Bimbi travolti da suv, lo strazio del medico legale dopo l’autopsia

Lo strazio delle famiglie e il ruolo dei soccorritori e del personale medico che intervenne sui luoghi delle tragedie. La vicenda di Vittoria ha lasciato sgomenta una intera comunita’. Compreso il personale che si e’ adoperato in primis per salvare la vita dei bambini. E’un commento affidato ai social, quello del medico legale Giuseppe Iuvara, gia’ conosciuto per il tremendo caso dell’assassinio di Lorys Stival. “L’attivita’ necroscopica (autoptica) pone il medico legale a contatto con drammi umani: come dimenticare il piccolo Loris Stival o i due giovani di Santa Croce dello scorso Agosto…o i giovani suicidi…spesso riesco a non farmi coinvolgere e rientrare a casa pronto a dedicarmi ai miei ragazzi. Ma ieri no – scrive Iuvara, che contattato telefonicamente, non aggiunge altro – non sono riuscito a levarmi dagli occhi quel piccolo cadavere orrendamente mutilato e soprattutto il dolore dei genitori disperati per l’assurda morte del figlio di appena 11 anni. Ancor piu’ stamattina la notizia della morte del cuginetto mi lascia attonito…posso solo pregare per queste famiglie ormai distrutte. Conosco tanti vittoriesi in gamba: a loro, alla capacita’ di reazione degli uomini di buona volonta’, affido le speranze di rivalsa della citta’ di Vittoria…Riposate in pace piccoli angeli e pregate per i vostri familiari disperati”. (AGI)