Incendi, sopralluogo di Musumeci alla Playa di Catania

Sopralluogo del presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, alla Playa di Catania nei luoghi distrutti dall’incendio di alcuni giorni fa. Ad accompagnarlo il capo della Protezione civile regionale Calogero Foti, l’ingegnere Giovanni Spampinato, responsabile della Protezione civile della Sicilia orientale e il colonnello del Corpo forestale della Regione, Luca Ferlito. Dopo aver visitato le aree devastate dal rogo, Musumeci ha voluto incontrare Ignazio Ragusa, presidente regionale del Sindacato italiano balneari di Confcommercio,  per fare il punto della situazione e determinare le strategie per scongiurare il ripetersi di simili sciagure. “Verificheremo –  – ha detto il presidente della Regione – se ci sono le condizioni per chiedere lo stato di emergenza. Serve, comunque, un nuovo senso civico da parte delle istituzioni locali e dei privati. Pulire le aree a verde o incolte e creare i viali tagliafuoco è dovere di ciascuno per una seria attività di prevenzione. Il boschetto della Playa, in particolare, deve essere riqualificato. Ci vorranno alcuni anni, ma bisogna cominciare subito: ne parlerò col sindaco di Catania”.