Papa Fracesco: non lasciamoci trascinare dalla insensibilità egoistica

“Essere capaci di avere compassione: questa e’ la nostra chiave”. Lo ha detto Papa Francesco all’Angelus lanciando un appello: “Non lasciamoci trascinare dalla insensibilita’ egoistica. La capacita’ di avere compassione e’ diventata la pietra di paragone per il cristiano”. E il pontefice ha anche fatto un esempio concreto: “Se tu vai per la strada e vedi un senzatetto sdraiato e passi senza neppure guardarlo o pensi che sia effetto del vino, sia ubriaco, domandati non se e’ ubriaco ma se il tuo cuore non si e’ irrigidito, se il tuo cuore non e’ diventato ghiaccio”.(ANSA)