Sicilia, Villa Belmonte a Palermo sarà sede del Cga

La Villa Belmonte di Palermo, appartenente al demanio della Regione Siciliana, sarà la nuova sede del Consiglio di giustizia amministrativa. Lo ha deciso il governo Musumeci che approvato un’apposita delibera nel corso dell’ultima seduta della Giunta tenutasi a Catania. “I particolari lavori di manutenzione straordinaria eseguiti dalla Regione – sottolinea il presidente Nello Musumeci – oltre a riportare agli antichi splendori uno dei palazzi storici più prestigiosi della Città, ci danno la possibilità di mettere a disposizione del Cga una sede autorevole”. È stata revocata, quindi, una delibera del governo regionale, risalente alla precedente legislatura, ma di fatto mai attuata, con la quale era stata destinata al Consiglio di giustizia amministrativa un’ala dell’Albergo delle povere di Corso Calatafimi. Attualmente, il Cga è ospitato in un immobile di via Cordova.