Percepiva reddito cittadinanza e lavorava in nero, un altro operaio denunciato in Sicilia

Un operaio di 45 anni di Carlentini, (Sr) lavorava in nero in un cantiere edile e percepiva il reddito di cittadinanza per un ammontare di 1500 euro e’ stato denunciato dai carabinieri. Una comunicazione e’ stata effettuata all’Inps per la restituzione delle somme erogate.(ANSA)