Travolge bimbi con suv, finita udienza convalida. Il legale dell’arrestato: ”Dolore straziante”

“No comment, e’ un momento di dolore straziante, non e’ opportuno andare oltre”: lo afferma l’avvocato Nunzio Citrella all’uscita dal carcere di Ragusa, dove si e’ conclusa la breve udienza di convalida del provvedimento di arresto del 37enne Rosario Greco che deve rispondere di duplice omicidio stradale aggravato perche’ sotto effetto di alcool e droga, omissione di soccorso e porto d’armi atte a offendere, in merito alla morte dei due cuginetti di 11 anni, Alessio e Simone, travolti la sera dell’11 luglio dal suo Suv. Ha risposto alle domande? “No comment”, ribadisce il legale. Il gip Andrea Reale, che era arrivato nel carcere intorno alle 9, si e’ riservato. (AGI)