Migranti, Orlando: “Inquietano minacce a magistrati Agrigento”

“Ancora una volta, i magistrati siciliani impegnati in delicate indagini sono oggetto di intimidazioni. Anche se sono certo non saranno queste intimidazioni ad influenzare il loro lavoro, non puo’ non destare inquietudine il fatto che siano oggetto di questi atti vili proprio quei magistrati che, operando in sintonia ed ossequio della Costituzione, sono stati oggetto di violentissimi attacchi verbali da parte di chi istituzionalmente e’ preposto alla sicurezza dei cittadini e delle istituzioni”. Lo dice il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, commentando la notizia delle intimidazioni ricevute dal Procuratore Capo di Agrigento, Luigi Patronaggio e dal Gip, Alessandra Vella. (AGI)